L'Inter, nonostante la mancanza di liquidità da investire sul mercato, cercherà in ogni caso di fare qualche operazione in entrata. Si lavora per il serbo dell'Udinese Dusan Basta, del quale si proverà a strappare la comproprietà. L'offerta dell'Inter dovrebbe aggirarsi attorno ai 4 milioni di € per la metà del cartellino. Cifra questa che potrebbe essere abbassata con l'inserimento di una contropartita. L'Udinese vorrebbe una parte di Livaja ma i neroazzurri non sono disposti a dare via un giovane di talento e preferirebbero piazzare un giocatore in esubero nella rosa. Impossibile invece l'inserimento di Belfodil. Non è da escludere però nemmeno l'ipotesi di un prestito oneroso fino a fine stagione con un'opzione di riscatto fissata per giugno.

Sezione: Calciomercato / Data: Lun 27 gennaio 2014 alle 08:45
Autore: Stefano Pontoni
vedi letture
Print