Reja: "Il calcio ci aiuterà a ritrovare la spensieratezza. Sarebbe bello ricominciare ma..."

31.03.2020 17:10 di Stefano Pontoni Twitter:    Vedi letture
© foto di Federico Gaetano
Reja: "Il calcio ci aiuterà a ritrovare la spensieratezza. Sarebbe bello ricominciare ma..."

Anche il goriziano Edi Reja ha commentato lo stop forzato al campionato e l'ipotetica ripresa a partire da giugno: "Di fronte alle tragedie umane ci si ferma. Ma il calcio trascina e, quando l’emergenza sanitaria finirà, ci aiuterà a ritrovare la spensieratezza. Diventerà un traino. Significherà essere usciti dal tunnel.Sarebbe una fortuna per tutto il calcio, non solo italiano, anche se dovesse chiudere a luglio. I tempi non hanno importanza, ma sarebbe bello poterlo chiudere, girando pagina. Certo bisogna sperare che il contagio si fermi, sinora i risultati non sono ottimali, forse nel giro di due o tre settimane il virus si fermerà. Sarebbe una fortuna riprendere i campionati, ma anche la Champions e l’Europa League".