Uno dei giocatori che sicuramente sono stati tra i più positivi di questa prima metà di campionato è sicuramente Thomas Herteaux. Il difensore dell'Udinese, che è andato a prendere il posto di Benatia passato alla Roma, è forse una delle poche note liete di questo campionato bianconero. 15 presenze stagionali in serie A con ben 4 gol che lo hanno reso uno dei dinfensori più prolifici. Forza, corsa e tempismo d'inserimento sono le sue migliori caratteristiche che gli hanno fatto da subito guadagnare molti apprezzamenti. Ora che il mercato aperto questi si tramuteranno in trattative? Per ora il Napoli ha chiesto informazioni. A quanto pare però si tratterebbe solo di un "pour parler" per intavolare magari una trattativa sullo stampo di quella Armero, giunto in comproprietà e poi riscattato. Ciò soprattuto stando al fatto che Pozzo non vuole privarsi di un pilastro della squadra a gennaio, preferendo rimandare tutto a giugno quando magari il suo valore è cresciuto ancora. Ora il cartellino del 25enne francese è valutato tra i 5 e gli 8 milioni, una cifra importante per un difensore, troppi forse anche per le disponibilità del Napoli. È certo che piace a Bigon, forse meno a Benitez il quale preferirebbe un centrale di livello interazionale come Mascherano. Altro dato importante che fa pendere l'ago della bilancia verso il no: Herteaux sta dando al meglio come difensore destro in una difesa a tre, mentre il Napoli cerca un difensore centrale puro per una difesa a 4.

Sezione: Calciomercato / Data: Lun 13 gennaio 2014 alle 08:00
Autore: Stefano Pontoni
vedi letture
Print