Udinese-SPAL 0-0, LE PAGELLE: Musso fenomenale, bene Nuytinck e Jajalo. Così così De Paul, giornata no per Okaka

10.11.2019 17:32 di Stefano Pontoni Twitter:    Vedi letture
Udinese-SPAL 0-0, LE PAGELLE: Musso fenomenale, bene Nuytinck e Jajalo. Così così De Paul, giornata no per Okaka

0 a 0, finisce così tra Udinese e SPAL. I bianconeri creano tanto ma non riescono a segnare. Nel finale poteva finire in tragedia, con il rigore al 94esimo concesso per fallo di mano di Sema ma un super Musso salva il risultato, allungandosi in maniera strepitosa sul tiro dagli undici metri di Petagna. L'argentino l'autentico eroe di giornata, ancora una volta decisivo. 

Musso 8 - Fenomeno. La sua parata sul rigore di Petagna salva l'Udinese. Il punto contro la SPAL è tutto suo. Standing ovation meritatissima da parte del Friuli. Portiere destinato diventare uno dei più forti in assoluto e non lo scopriamo questa sera.

Becão 6 - Non corre molti rischi, difende in maniera ordinata. Unico neo della partita il giallo che gli farà saltare la prossima gara. (Dall'85' Teodorczyk sv. entra e fa il terzino, ruolo che non è affatto il suo)

Troost-Ekong 6 - Guida con sicurezza la difesa. Una buona prestazione dopo il rinnovo di contratto. 

Nuytinck 6,5 - Anche quest'oggi risulta essere il migliore del reparto arretrato dell'Udinese. Gioca con coraggio, anticipando sempre gli attaccanti della SPAL. Prova anche a spingersi in avanti.

Stryger Larsen 5,5 - Si preoccupa più di difendere che di spingere. Dalla sua parte la SPAL non passa ma da lui ci si aspetta anche un certo apporto in fase offensiva che oggi è mancato.

Mandragora 6 - Generoso, sia in fase di recupero che in fase di inserimento. Va vicino al gol in un paio di occasioni. In crescita, ora si concentrerà sulla chiamata in azzurro  (Dal 79' Fofana S.V)

Jajalo 6,5 - Rientra dopo il turno di squalifica e riprende le redini del centrocampo bianconero. L'ex Palermo sale in cattedra, detta bene i tempi di gioco e strappa applausi per qualche bella giocata palla al piede. 

De Paul 5,5 - Non riesce mai a trovare la giocata decisiva ma c'è da dire che le azioni pericolose nascono dai suoi piedi. Sfiora il gol con un bellissimo tiro a giro, ma non basta. Da lui ci si aspetta sempre qualcosa in più.

Sema 6 - Il migliore in campo fino al 94'. Per tutta la gara crea superiorità numerica con le sue galoppate e sforna tanti assist per i compagni. Poi, in pieno recupero, l'ingenuo tocco di mano in area che sarebbe potuto costare tanto ai friulani. Per sua fortuna ci ha pensato Musso a salvare il risultato. 

Nestorovski 6 - Inizia con il turbo, prima un palo, poi un gol annullato nel giro di 10 minuti. Cala col passare dei minuti, esce nella ripresa fra gli applausi dei suoi tifosi. (Da 65' Lasagna 6 - Entra bene in partita, subito protagonista in versione assistman per Okaka ma senza troppa fortuna.)

Okaka 5 - Oggi non è in giornata e si vede. 

Gotti 6 - La sua Udinese non riesce a vincere contro la Spal ma si intravede che, anche in pochissimo tempo, un'idea di calcio a questa squadra l'ha data. Sarebbe stato bello vederlo guidare fino alla fine i bianconeri.