pagelle

Udinese-Napoli 1-2, LE PAGELLE: troppi errori in difesa, Lasagna segna ma poi spreca

Udinese-Napoli 1-2, LE PAGELLE: troppi errori in difesa, Lasagna segna ma poi spreca

L'Udinese perde nel finale contro un Napoli assai modesto. Bianconeri che, dopo essere andati sotto all'inizio con il rigore di Insigne, hanno diverse occasioni per riuscire a ribaltare la partita ma sprecano. Al novantesimo...

Stefano Pontoni

L'Udinese perde nel finale contro un Napoli assai modesto. Bianconeri che, dopo essere andati sotto all'inizio con il rigore di Insigne, hanno diverse occasioni per riuscire a ribaltare la partita ma sprecano. Al novantesimo l'ennesima beffa di questa stagione, l'incornata da tre punti di Bakayoko. Amarezza per non aver saputo portare via almeno un punto. 

Musso 6,5 - L'argentino salva l'Udinese in più occasioni. Miracoloso quando nega il gol a Lozano, Petagna e Zielinski. Sul gol di Bakayoko non può fare nulla. 

Becao 5,5 - Soffre quando insigne lo punta. Cerca di metterci il fisico ma più di qualche volta va in difficoltà.

Bonifazi 5 - II fallo commesso su Lozano è un errore pensante. In quella zona del campo, quando ormai il messicano stava arrivando sul fondo, non serviva intervenire con quell'irruenza. Vero che poi si riprende ma il danno ormai è fatto.

Samir 5 - Altra partita insufficiente del brasiliano. Dopo aver sofferto tremendamente Palacio, oggi non riesce ad arginare la spinta di Lozano. Il messicano ha una marcia in piu. Sbaglia anche nel finale su Bakayoko.

Molina 5,5 - Nel primo tempo è uno dei più attivi, cerca di proporsi con costanza. Nella ripresa cala molto e non riesce più a spingere. Sul gol del 1-2 si fa sovrastare da Bakayoko. 

De Paul 5,5 - Qualche folata e poco più. Rodrigo è giù di tono e forse avrebbe necessità di tirare fiato. Crea qualcosa ma fa anche tanti errori. 

Arslan 6 - Il turco, dopo un paio di errori iniziali, fa il suo dovere. (Dal 72’ Walace 5 - Non entra bene in partita. Grave la leggerezza su Zielinski).

Mandragora 6 - Si vede che ha voglia di dimostrare il suo valore dopo tanti mesi di assenza. Ci prova anche dalla distanza. Prestazione generosa.

Stryger Larsen 5 - Spostato a sinistra, nel primo tempo soffre molto Lozano. Con l'andare dei minuti riesce a prendere un po' meglio le misure al messicano. Voto basso per gli errori a tu per tu con il portiere, vero che è un esterno ma da lì bisogna segnare.  (Dal 72’ Zeegelaar 6 - Entra con grinta).

Pereyra 5 - Anche lui sottotono. Parecchi gli errori in fase di impostazione, gestisce male anche delle ripartenze importanti. Nel primo tempo ha l'occasione per fare gol ma calcia sopra la traversa.

Lasagna 5 - Gotti punta tutto su di lui per far male al Napoli e in effetti la sua velocità crea scompiglio tra i due centrali azzurri. Bravo a sfruttare l'erroraccio di Rrahmani, quel gol è tutto suo. Poi però troppe occasioni sprecate, a tu per tu in due occasioni calcia addosso a Meret, un'altra volta spara a lato. Va bene il gol ma ne sbaglia almeno altri tre. (Dall’81’ Nestorovski 5 - Entra e non tiene su il pallone. Con il suo ingresso l'Udinese non riesce più a rendersi pericolosa).

Luca Gotti 5,5 - La prepara bene, mettendo una squadra molto chiusa dietro e capace di far male in ripartenza. Sbaglia i cambi, sembra volersi accontentare del punto. Sugli errori dei singoli non può essere responsabilità sua.