Alla vigilia della partita contro la Sampdoria un gesto di grande sportività ha caratterizzato le prime ore dell'Udinese in terra ligure. Totò Di Natale ha riceveuto da un club di tifosi blucerchiati un premio di grande significato, il "Gloriano Mugnanini". Maurizio Lavagna, presidente del club Mugnaini ha consegnato a Totò un quadro dipinto su ceramica da artisti genovesi del quartiere di Sampierdarena. La consegna è avvenuta nella hall dello Sheraton Hotel che ospita la squadra bianconera. Le motivazioni del premio si rifanno alla carriera di Di Natale, alla scelta di rimanere fedele alla causa bianconera nonostante le attenzioni di molti club metropolitani italiani ed esteri, all'impegno per la solidarietà in occasione della tragedia che ha colpito la famiglia di Piermario Morosini e in ultimo ad un grande gesto di fair play in occasione della gara contro la Lazio allo stadio Olimpico di due stagioni fa "allorquando nel finale di partita in fase di attacco vedendo un avversario a terra mandava la palla fuori dal rettangolo di gioco, permettendo l'intervento dei soccorsi e questo nonostante la propria squadra fosse in svantaggio di un gol, consapevole di cosa significasse questa decisione e quanto potesse pesare sul risultato finale".

Sezione: Notizie / Data: Lun 13 gennaio 2014 alle 18:15 / Fonte: udinese.it
Autore: Francesco Digilio / Twitter: @@FDigilio
vedi letture
Print