Attilio Tesser ha parlato dopo la sconfitta ai rigori contro il Monza in Coppa Italia.

“C’è grande rammarico per non aver portato a casa una partita come questa, dominata in lungo e in largo per 60 minuti. Sommariva ha fatto almeno quattro parate determinanti, è assurdo non essere riusciti a portare a casa il match. Il fatto di aver giocato in undici contro dieci non significa nulla, ci sono tante occasioni in cui con l’uomo in meno si fa meglio, ma un dominio così non l’ho mai visto in tutta la mia carriera. I ragazzi stanno ottenendo meno di quanto meriterebbero e questa è un’altra piccola botta che dovremo assorbire. Peccato, ma adesso dobbiamo pensare ad Ascoli, una partita importantissima per noi”

Sezione: Pordenone / Data: Mer 28 ottobre 2020 alle 10:02
Autore: Jessy Specogna
Vedi letture
Print