Udinese che, dopo il pareggio senza reti contro il Crotone, va in cerca dei tre punti contro il Cagliari. Rispetto alla sfida dello scorso martedì si prevedono pochi cambi. Gotti è intenzionato a proseguire sulla strada tracciata in questo ultimo mese e che prevede un attacco leggero e che non dà punti di riferimento agli avversari. Qualche ballotaggio a metà campo e davanti.

Davanti a Musso ci saranno Becao, Bonifazi e Samir, con De Maio guarito dal Covid che andrà in panchina. Per quanto riguarda le fasce, confermatissimo Zeegelaar sulla corsia mancina, mentre su quella di destra torna Stryger Larsen. In mezzo al campo De Paul ha assorbito la botta al ginocchio presa contro il Crotone e scenderà in campo dal primo minuto, così come ci sarà Pereyra. Walace e Arslan si giocano il posto da volante di centrocampo, con il tedesco per ora in vantaggio visto l’ottimo stato di forma. Davanti Pussetto è insostituibile, mentre Deulofeu è pronto a tornare titolare dopo aver lasciato spazio a Nestorovski nel turno infrasettimanale.

Sezione: Focus / Data: Ven 18 dicembre 2020 alle 18:31
Autore: Stefano Pontoni / Twitter: @PontoniStefano
Vedi letture
Print