Il tecnico del Pordenone Attilio Tesser intervistato da Il Gazzettino ha parlato della situazione in casa friulana dicendo di non avere timori sulla ripresa degli allenamenti: “Nessuno dei miei ragazzi farebbe mai nulla che potesse essere pericoloso per se stesso, i compagni e sopratutto per la sua famiglia, per questo non ho timori su cosa potrebbe succedere alla ripresa del lavoro di squadra. Ho tutti giocatori con la testa sulle spalle. - continua Tesser – In questa settimana hanno lavorato tutti di buona leva seppur a distanza e in maniera individuale e ora hanno voglia di tornare ad allenarsi con gli altri in gruppo. E anche noi dello staff lo desideriamo perché non è facile programmare il lavoro senza certezze sia sulla ripresa degli allenamenti collettivi sia su quella del campionato per concludere la stagione”.

Sezione: Pordenone / Data: Lun 11 maggio 2020 alle 17:15
Autore: Stefano Pontoni / Twitter: @PontoniStefano
Vedi letture
Print