pagelle

Apu Old Wild West-Reale Mutua Torino 59-73, LE PAGELLE: primo tempo da dimenticare, secondo k.o. per i bianconeri

Apu Old Wild West-Reale Mutua Torino 59-73, LE PAGELLE: primo tempo da dimenticare, secondo k.o. per i bianconeri

Avvio di 2021 che non sorride ai bianconeri allenati da coach Boniciolli che perdono contro una Torino che vanta diversi ex-giocatori dell'Apu e che domina al Carnera, arrivando anche a contare un margine di 20 punti rispetto ai padroni di...

Francesco Paissan

Avvio di 2021 che non sorride ai bianconeri allenati da coach Boniciolli che perdono contro una Torino che vanta diversi ex-giocatori dell'Apu e che domina al Carnera, arrivando anche a contare un margine di 20 punti rispetto ai padroni di casa. Solco segnato soprattutto nel primo tempo, quello tra Torino e Udine, rispetto al quale, con Giuri in particolare, ha provato a rimediare l'Apu nel secondo tempo, con scarso successo. Queste le pagelle della gara:

Deangeli 5: manca completamente il suo apporto quest'oggi, scomparendo dal campo troppo presto e rientrando in partita troppo tardi.

Mobio 5: naufraga anche lui quest'oggi, infilando una tripla e poco altro. Poco, troppo poco.

Foulland 6: quello con Diop è un duello tra pesi massimi ma le assistenze al lungo ospite sono di molto migliori rispetto a quelle che riceve Nana e il tabellino conferma. Salva il salvabile.

Giuri 6: prende in mano i suoi nel momento di maggiore difficoltà, ci mette la faccia e un grande impegno. Non basta. 

Nobile 5,5: manca diverse conclusioni in attacco ed anche in difesa non è il solito. Lievemente in ripresa nel secondo tempo.

Pellegrino 6: nel marasma generale fa diverse cose buone che si fanno notare quest'oggi, purtroppo. Solido.

Italiano 5,5: tenta di svegliare i suoi un paio di volte ma l'impresa è veramente dura.

Schina 5: lanciato nella mischia mostra qualcosa di buono all'avvio. I limiti, poi, vengon fuori ed il suo apporto diventa pressoché nullo.

Agbara s.v.: pochi minuti, poca roba.

All. Boniciolli 5: Udine delude anche per quanto accade al di fuori del campo. Alibi che però non basta a spiegare la sconfitta di quest'oggi.