Pordenone, Stefani: "Sono legato alla maglia e alla piazza. Chi arriverà dovrà avere molta fame"

13.06.2019 11:00 di Jessy Specogna   Vedi letture
© foto di Antonio Ros/Pordenone Calcio
Pordenone, Stefani: "Sono legato alla maglia e alla piazza. Chi arriverà dovrà avere molta fame"

«Questo gruppo ha ancora tanto da dare. E chi arriverà dovrà avere molta fame». Guai a parlare di “sazietà” in quel di Pordenone. Soprattutto davanti al capitano: Mirko Stefani è pronto a vestire la maglia neroverde per la prima volta anche in serie B. E sulle colonne del “Messaggero Veneto” dichiara nuovamente tutto il suo amore per i ramarri: «Ormai tutti sanno quanto sono legato alla piazza e alla maglia. La mia priorità è sempre stata il neroverde. Sono pronto anche a giocare qualche partita in meno, non ho mai causato problemi per questo nella mia carriera, ma al contempo so che non ci saranno gerarchie e che l’unico giudice è il campo: sono convinto di poter dare una mano. Passerò una bella estate, con la consapevolezza di ricominciare a luglio ad Arta con un obiettivo: poter stare in serie B, a livello di squadra e anche personale»