Inter, Conte in conferenza stampa: "Udinese squadra forte, brutta gatta da pelare. Sanchez? Quando sarà pronto ci darà una grossa mano"

13.09.2019 14:16 di Jessy Specogna   Vedi letture
© foto di Daniele Mascolo/PhotoViews
Inter, Conte in conferenza stampa: "Udinese squadra forte, brutta gatta da pelare. Sanchez? Quando sarà pronto ci darà una grossa mano"

Antonio Conte, tecnico dell'Inter, ha parlato quest'oggi in conferenza stampa alla vigilia del match contro l'Udinese:

"Ci aspettano partite molto impegnative. Esordiremo in Champions, andremo a Marassi dove sarà complicato. Dobbiamo fare il nostro meglio e pensare gara dopo gara. La partita della vita è domani contro l'Udinese contro cui vogliamo fare una buona prestazione. L'entusiasmo attorno all'ambiente è giusto che ci sia, ma va dosato"

"Sanchez? Alexis è un giocatore forte e che ha vinto in passato. Ha giocato in club importanti. Ora bisogna riportarlo al livello top, ultimamente non ha mostrato tutte le sue qualità. Mi ha dato disponibilità, ha grande voglia di allenarsi e sta iniziando a capire alcune situazioni di gioco in queste settimane. Quando sarà pronto son convinto che ci darà una grossa mano"

"Lukaku? "Romelu è entrato nel pianeta Inter mostrando positività e voglia. Il resto del gruppo lo ha capito subito. Stiamo parlando di un ragazzo che ha doti umane importanti, più volte cerca di mandare in gol il compagno. Pensa prima al bene della squadra e per questo è importante per noi. In rosa un giocatore con le caratteristiche simili è Lautaro Martinez: può fare sia la prima sia la seconda. E' un calciatore moderno e nell'eventualità può anche non giocare in coppia con Lukaku"