Ben Wilmot, difensore di talento, impiegabile anche come mediano, fino all'anno scorso oggetto dei desideri delle big inglesi

01.02.2019 10:20 di Jessy Specogna   Vedi letture
Ben Wilmot, difensore di talento, impiegabile anche come mediano, fino all'anno scorso oggetto dei desideri delle big inglesi

Nelle ultime ore del calciomercato l'Udinese ha portato a casa dal Watford, a costo zero, un terzo elemento. Si tratta di Ben Wilmot, promettente difensore classe '99, all'occorrenza impiegabile anche come mediano.

Benjamin Lewis Wilmot nasce il 4 novembre del 1999 a Stevenage, in Inghilterra. Dopo essersi formato nel club della sua città, nella stagione 2017/18 viene aggregato in pianta stabile alla Prima squadra. Nell'ottobre del 2017, all'età di 17 anni, fa il suo esordio con lo Stevenage nel match contro l'MK Dons. Da li a gennaio si afferma come punto fermo nell'undici titolare della squadra militante nella League Two, la quarta serie inglese. Le sue ottime prestazioni non passano inosservate e già nel mercato invernale squadre di Premier League si fanno avanti per lui, tra queste soprattutto Watford e Tottenham. Lo Stevenage riesce però ad opporsi, almeno fino a giugno e all'apertura del mercato estivo. A giugno parte di nuovo la caccia per assicurarsi il promettente difensore, punto fermo prima dell'Under 19 inglese e ora dell'Under 20. Chelsea e Tottenham fanno sul serio, ma alla fine il difensore sceglie il Watford, che gli fa firmare un contratto di cinque anni. Per lui l'esordio con la maglia degli hornets arriva in questa stagione nel match di Carabao Cup contro il Reading. In totale fino a gennaio ha collezionato 6 presenze totali con la formazione londinese, 2 in Carabao Cup, 2 in Fa Cup e due spezzoni di partita in Premier League. Ora per lui questi sei mesi in prestito all'Udinese.

Difensore centrale granitico (1,88 m per 80 Kg) e di buona personalità, come detto impiegabile anche da mediano davanti alla difesa, va a completare il reparto arretrato bianconero dopo la partenza di Wague.