Nicola in conferenza stampa: "Il mio è stato un battesimo duro. Difeso in 10? Si fa di necessità virtù"

15.12.2018 21:09 di Stefano Pontoni Twitter:   articolo letto 1038 volte
© foto di DANIELE MASCOLO/PHOTOVIEWS
Nicola in conferenza stampa: "Il mio è stato un battesimo duro. Difeso in 10? Si fa di necessità virtù"

Secondo ko di fila per l'Udinese di Davide Nicola che, dopo aver perso in casa contro l'Atalanta, resta a mani vuote da un San Siro espugnato l'anno scorso di questi tempi. Sconsolato mister Nicola in conferenza stampa: "Sono qua per dare equilibrio e organizzazione. Abbiamo provato a togliere spazi, concentrandoci sullo sviluppo del gioco. Siamo convinti che col tempo e il lavoro potremo governare il gioco per tutta la partita. Al momento abbiamo qualche difficoltà con giocatori come Lasagna influenzati. Detto questo è stata una buona partita nel complesso"

Avete anche difeso con dieci uomini... - "Fosse per me difenderei con uno, ma si fa di necessità virtù. In questa settimana lavoreremo sullo sviluppo di gioco, vogliamo fare anche un altro tipo di partite. Più avanti faremo un bilancio. Sono qui da quattro partite e abbiamo affrontato Roma, Sassuolo, Atalanta e Inter. Duro come battesimo"