L'Udinese, dopo l'acquisto del bulgaro Antonio Vutov, è interessata ad un altro classe '96. Si tratta di Matheus Aiàs, attaccante brasiliano classe '96 del Ponte Preta. Per avere maggiori informazioni su di lui, abbiamo contattato l'agente Fifa Gianfranco Cicchetti, habitué di Tuttoudinese.it con le sue descrizioni dei talenti semi-sconosciuti seguiti dai bianconeri: "Matheus Aiàs Barrozo Rodrigues, è una prima punta di movimento del Ponte Preta, gioca nelle giovanili ma è già nel giro della prima squadra (retrocessa in B ma finalista di Copa Sudamericana). E' un attaccante rapido e veloce ma allo stesso tempo molto potente, con baricentro basso, per questo ricorda molto da vicino il colombiano Muriel. Vede la porta come un vero e proprio goleador ed è in grado di segnare in tutte le maniere. E' di dicembre '96, quindi ha notevoli margini di miglioramento vista l'età. E' una punta di spiccata personalità, la cosa che piace di più è la facilità disarmante con la quale riesce a far gol in tutti i modi. E' un talentino di grande prospettiva, nel giro della nazionale U17, brava l'Udinese ad arrivarci quando in pochi lo conoscevano. Viene valutato intorno ai 500mila euro ed è probabile che i friulani lo acquistino ora per parcheggiarlo al Granada, per poi riprenderlo successivamente".

Sezione: Primo Piano / Data: Dom 12 gennaio 2014 alle 18:30
Autore: Francesco Digilio / Twitter: @@FDigilio
vedi letture
Print