Pordenone, Tesser in conferenza stampa: "Vogliamo ricominciare da dove ci eravamo fermati, un risultato positivo ci darebbe subito fiducia"

16.01.2020 14:21 di Jessy Specogna   Vedi letture
© foto di Carlo Giacomazza/Tuttosaleritana.com
Pordenone, Tesser in conferenza stampa: "Vogliamo ricominciare da dove ci eravamo fermati, un risultato positivo ci darebbe subito fiducia"

Torna la Serie B e l'esordio del campionato cadetto nel nuovo anno sarà allo 'Stirpe' di Frosinone con in campo la formazione di casa allenata da Alessandro Nesta e il Pordenone rivelazione di Attilio Tesser. Sul match ha parlato in conferenza stampa il tecnico dei Ramarri. Ecco uno stralcio delle sue dichiarazioni:

"Quando c’è una sosta lunga c’è sempre attesa per capire se si è lavorato bene in settimana. Si riprende con una gara impegnativa contro il Frosinone e vogliamo ricominciare dove ci eravamo fermati. Un risultato positivo ci darebbe subito fiducia e grande morale, ma sarà una gara difficile. All’andata abbiamo vinto meritatamente per 3-0 e abbiamo fatto una bella prestazione. Abbiamo concesso un paio di occasioni ma senza subire eccessivamente. Di diverso ci sarà che nel frattempo loro hanno cambiato sistema di gioco, avranno il supporto del loro pubblico e sono in ripresa: faranno di tutto per stare in alto in classifica. Ciurria è indisponibile e lo sarà probabilmente anche per la prossima gara. Gli altri sono a disposizione: è arrivato Bocalon che si è allenato bene, ma non partirà dal primo minuto. Sono molto contento del suo arrivo, ci può dare una grande mano. Anche il Frosinone ha fatto mercato e ha acquistato nomi importanti come D’Elia e Tabanelli. Il mercato è ancora lungo e i colpi vengono spesso fatti alla fine: ci sono squadre che hanno già cambiato tantissimo. Stiamo comunque parlando di progetti, è il campo che decide, più dei nomi di giocatori e società. Anche a luglio pensavamo che a livello di nomi alcune squadre fossero più competitive di altre ma non lo sono state".