Pordenone, la permanenza di Tesser non è scontata. Rispunta Tedino

13.08.2020 17:14 di Redazione TuttoUdinese   Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Pordenone, la permanenza di Tesser non è scontata. Rispunta Tedino

Un contratto ancora in essere, fino al 2021, ma un futuro ancora da scrivere. Archiviata la stagione 2019-2020, che ha visto il Pordenone tra gli indiscussi protagonisti della Serie B 2019/20, il club si troverà con mister Tesser, al fine di capire le basi per il prossimo torneo: da un lato le idee della società, dall’altro quelle del mister, corteggiato anche dall'ambizioso Bari di De Laurentiis. Non è scontata la prosecuzione del rapporto, molto dipenderà da quanto collimeranno le situazioni: decisive le prossime quarantotto ore. Intanto a Teramo è ufficiale la risoluzione del rapporto di lavoro in essere con mister Bruno Tedino e il suo vice Carlo Marchetto, entrambi sollevati dai rispettivi incarichi lo scorso 16 febbraio e sotto contratto fino al 2021. Coincidenza? Qualche vecchio cuore neroverde ne sogna già il ritorno...