Udinese-Inter 0-0, LE PAGELLE: Musso miracoloso, ottima difesa, bene Mandragora e De Paul

04.05.2019 23:06 di Stefano Pontoni Twitter:    Vedi letture
Udinese-Inter 0-0, LE PAGELLE: Musso miracoloso, ottima difesa, bene Mandragora e De Paul

Un ottimo punto in chiave salvezza per l'Udinese, fermata l'Inter al Friuli. I bianconeri con ordine e determinazione conquistano un pareggio che fa ben sperare in vista di questo finale di campionato. Miracoloso Musso, perfetta la difesa, un buon De Paul e un Mandragora in crescita. Può essere soddisfatto mister Tudor.

Musso 8 - Al cospetto del migliore portiere bianconero della storia, Samir Handanovic, dimostra di aver la stoffa del campione. L'argentino è miracoloso in più occasioni, nulla da invidiare al collega. Siamo di fronte ad un grande giocatore, ormai lo abbiamo capito.

Larsen 6 - All'inzio soffre un po' poi prende le misure a Perisic e compagni. Quello non è il suo ruolo naturale ma anche oggi non sfigura. 

De Maio 7 - Guida con personalità la retroguardia bianconera, giocando praticamente appiccicato a Lautaro Martinez e limitandolo nei movimenti. L'argentino oggi non la vede, uguale Icardi.

Nuytinck 7 - Con lui in campo è tutta un'altra difesa, quello dell'olandese è un rientro provvidenziale. Leader difensivo non a caso.

D’Alessandro 7 - Quando dalla tua parte hai come avversari Perisic e Asamoah devi per forza fare una grande partita. Lui dà tutto in campo, ci mette davvero l'anima. Soffre ma anche fa soffrire. (Dall’81’ Wilmot 6 entra senza paura e mantiene l'ordine.)

Mandragora 7 - Una delle migliori prestazioni della stagione, soprattutto dal punto di vista dell'intensità. Pressa a tutto campo, non lascia mai spazio ai centrocampisti neroazzurri per impostare l'azione. Sua anche la grande palla gol ma Handanovic gli chiude la porta.

Sandro 6,5 - Finché il fisico tiene il brasiliano è imprescindibile. Partita di sostanza dell’ex Benevento, che rischia tantissimo a contatto con Lautaro Martinez. Prende un giallo dopo pochi minuti e nel primo tempo commette diversi interventi da brivido. Per il resto, altra prova positiva. (Dal 74’ Hallfredsson 7 - No look per cambiare gioco alla prima palla toccata, un paio di geometrie euclidee da stropicciarsi gli occhi ).

De Paul 6.5 - Quando il pallone arriva tra i suoi piedi, sai che qualcosa di pericoloso può nascere. Un paio di ripartenze nel primo tempo fulminanti, un calcio di punizione pericolosissimo nella ripresa.

Zeegelar 6.5 - Contro Politano ci mette il fisico. Riesce sempre a contenere le incursioni neroazzurre e anche a ripartire.

Pussetto 6 - Non è la sua miglior serata, sbaglia qualche passaggio e controllo di troppo. Ma anche stasera fa tanto lavoro sporco per la squadra. (Dal 60’ Okaka 6 - Entra e aiuta la squadra a guadagnare campo. Cerca di tenere su il pallone).

Lasagna 5,5 - Si muove a vuoto, non riesce mai a trovare la giocata giusta. Sbaglia parecchie scelte e anche qualche giocata facile. Che c'è che non va Kevin?

Tudor 7 - Ingabbia l'Inter e si porta via un punto che ha tanto il sapore di salvezza. Un altro passettino verso la permanenza in A.