Causio favorevole a completare i campionati: "Si può giocare in notturna d'estate al posto delle tournée estive"

03.04.2020 14:33 di Stefano Pontoni Twitter:    Vedi letture
Causio favorevole a completare i campionati: "Si può giocare in notturna d'estate al posto delle tournée estive"

L'ex bianconero Franco Causio ha parlato ai microfoni del Messaggero Veneto della difficile situazione che anche il calcio sta attraversando: "Il ministro Spadafora ha dato un segnale incoraggiante, il campionato potrà essere concluso per il bene del sistema calcio e sinceramente non capisco quei presidenti che indugiano ancora, preoccupati di spremere le loro squadre quando sono anni che hanno sostituito le preparazioni atletiche estive con le tournée. Quello di Spadafora è un segnale ottimo per tutti, soprattutto perché significa che hanno avuto delle risposte dai comitati scientifici. La salute va sempre messa al primo posto, ma poi c'è subito l'economia a ruota e il calcio fa la sua parte. Sono rientrato in Italia, ho sentito lamentele e incertezze di molti presidenti sul fatto di riprendere o meno, ma è giusto e doveroso finire. Ci stiamo dimenticando che ormai le società in estate fanno due, tre allenamenti e poi se ne vanno in tournée in Australia, in Cina o in America? Vuol dire che quando ci sono i soldi da prendere va tutto bene e quando invece c'è da portare a termine il campionato no? La soluzione per le partite ravvicinate è giocarle sempre in notturna, anzi è il modo migliore per entrare subito in forma, tanto più che il caldo si batte proprio giocando di sera. E poi sono ragazzi giovani e non devono mica alzarsi alle cinque ogni mattina".