D'Agostino: "Il ritiro sè è una presa di coscienza collettiva può essere positivo"

04.12.2019 17:50 di Davide Marchiol   Vedi letture
© foto di Paolo Baratto/Grigionline.com
D'Agostino: "Il ritiro sè è una presa di coscienza collettiva può essere positivo"

A “Radio Goal” su Radio Kiss Kiss l'ex bianconero D'Agostino ha parlato del ritiro e della situazione del Napoli: “Ancelotti ha fatto una scelta giusta a portare i calciatori in ritiro. Questa decisione viene fatta dall’allenatore e dai calciatori in merito ad una presa di coscienza e può essere costruttivo. In alcuni casi si può ristabilire la serenità e avere più tempo per preparare con tranquillità la partita. Il Napoli ha due facce: in Europa sta giocando con grandi prestazioni e risultati, in campionato non riesce a decollare. Gli azzurri sono più una squadra europea che italiana”.