calciomercato

Pobega come contropartita per De Paul? Più no che sì, ecco perché

Milan interessato a De Paul, Maldini è intenzionato ad inserire nella trattativa una contropartita tecnica per abbassare il costo del cartellino dell'argentino. Negli ultimi giorni si è parlato è stato fatto il...

Stefano Pontoni

Milan interessato a De Paul, Maldini è intenzionato ad inserire nella trattativa una contropartita tecnica per abbassare il costo del cartellino dell'argentino.

Negli ultimi giorni si è parlato è stato fatto il nome di Tommaso Pobega. Il centrocampista, reduce da un'ottima stagione condita da 6 gol con lo Spezia, piace sicuramente all'Udinese (già la scorsa estate, dopo la conclusione dell'ottima parentesi con la maglia del Pordenone i bianconeri si fecero avanti senza però riuscire a strappare il sì del Milan).

Stando alle informazioni da noi raccolte non sarebbe lui il giocatore proposto da Maldini. La volontà della dirigenza rossonera sarebbe infatti quella di aggregarlo per la preparazione, dando così a mister Pioli la possibilità di valutarlo. Con la partenza di Meitè, con Kessie e Bennacer che salteranno almeno cinque partite a causa della Coppa d'Africa, Pobega potrebbe diventare una risorsa importante. Inoltre, essendo cresciuto nel settore giovanile rossonero, può essere una risorsa in più anche in chiave lista Uefa.