Clima infernale ieri sera all'Arechi in occasione della partita Salernitana-Udinese. Il presidente dell'Associazione Udinese Club Giuseppe Marcon ha raccontato ai nostri microfoni quanto accaduto suglii spalti: "E' stata una trasferta davvero tormentata, ieri sera allo stadio abbiamo vissuto dei momenti di panico. Se le cose fossero finite diversamente, con la Salernitana retrocessa in B, ce la saremmo vista brutta. Situazioni del genere non le avevamo mai trovate altrove, è stato molto brutto. L'intero stadio lanciava di tutto e di più in campo, non solo la curva. Abbiamo visto delle cose incommentabili. Qualche operatore dell'Udinese è stato minacciato e spintonato. Gesti assolutamente da condannare. Dispiace, avevamo fatto un incontro con i club della Salernitana. Come popolo friulano non accettiamo nel modo più assoluto questo modo di fare il tifo".

Sezione: Tifosi bianconeri / Data: Mar 24 maggio 2022 alle 00:06
Autore: Stefano Pontoni / Twitter: @PontoniStefano
vedi letture
Print