primo piano

Mercato invernale, come si muover? l’Udinese?

Mercato invernale, come si muover? l’Udinese?

Manca una settimana al mercato più ravvicinato degli ultimi anni. Lo scorso chiudeva il 5 di ottobre, questo riapre il 4 di gennaio per le prime trattative. Già nel corso dei prossimi giorni potrebbe esserci qualche colpo....

Redazione TuttoUdinese

Manca una settimana al mercato più ravvicinato degli ultimi anni. Lo scorso chiudeva il 5 di ottobre, questo riapre il 4 di gennaio per le prime trattative. Già nel corso dei prossimi giorni potrebbe esserci qualche colpo.

L'Udinese, come successo in estate del resto, vorrebbe toccare il meno possibile all'interno della rosa a disposizione di Gotti. Anche perché dopo un avvio di stagione complicato la squadra sembra aver trovato la quadratura. Molto però, impossibile negarlo, dipenderà dalle offerte e dalle decisioni che saranno prese in merito ai big. E, in caso di cessione, alla loro sostituzione.

Cosa fa De Paul? Il primo nome che viene in mente è quello dell'argentino. Piace un po' a tutti. Al Milan, alla Juventus e all'Inter soprattutto. Ma l'Udinese cederà alle lusinghe, magari anche ascoltando il desiderio del giocatore? In caso di addio, nelle casse friulane entrerebbero parecchi soldi buoni per andare a prendere nuovi giovani di spessore. L'attenzione alle possibili occasioni, poi, c'è sempre stata. Oltre a De Paul attenzione al nome di Kevin Lasagna, anche in questo caso se una big dovesse bussare alla porta potrebbero nascere spiragli di cessione. E pure a Walace, centrocampista che piace al Cagliari.