L'Udinese pareggia 2-2 contro il Parma grazie alle reti di Okaka e Nuytinck, arrivate entrambe nelle ripresa. Queste le pagelle del match.

Musso 6 - Sui due gol subiti non ha colpe, anzi, per poco non para il rigore. Nel finale del primo tempo evita il colpo del 3-0, nella ripresa non corre quasi mai pericoli.

Becao 4 - Un disastro. Causa in maniera ingenua il rigore tranciando in area Mihaila e poi si prende un giallo per un battibecco con lo stesso rumeno. Non riesce mai a prendere le misure all'ex Craiova che dalla sua parte fa quello che vuole. Gotti lo toglie alla fine del primo tempo. (Dal 46’ Molina 7 - Entra in campo con la voglia di spaccare il mondo. Ara la corsia destra dall'inizio del secondo tempo alla fine, difendendo bene ed attaccando ancora meglio. Questo ragazzo merita più spazio).

Nuytinck 6,5 - Come sempre il migliore del pacchetto arretrato. Nella ripresa trova il gol del 2-2 con un gran colpo di testa.

Bonifazi 5 - Non doveva giocare ma si ritrova titolare dopo il forfait di Samir nel riscaldamento. Male quest'oggi il centrale italiano, che in occasione del vantaggio ducale si fa sovrastare da Cornelius.

Larsen 5,5 - Nella prima frazione si fa saltare sistematicamente e davanti non riesce mai ad arrivare sul fondo e a piazzare un cross degno di tal nome. Nella ripresa Gotti lo mette nei tre dietro e fa decisamente meglio. 

De Paul 7 - Cresce alla distanza. Nel primo tempo fatica ad incidere perchè marcato a uomo da Hernani, nel secondo tempo sale in cattedra ed è autore di una prestazione di grande livello. Suo il cross per il gol di Okaka.

Arslan 6 - Fa il suo con diligenza. Prestazione da sufficienza. (Dall’88’ Makengo s.v.).

Walace 4,5 - Non può giocare da mezzala, gli avversari vanno al doppio di lui. Troppo lento e mai nel vivo del match. Inevitabilmente la sua partita finisce all'intervallo. (Dal 46’ Nestorovski 5,5- Con il suo ingresso Gotti cerca di dare maggior peso davanti. Come sempre il macedone si batte ma, al solito, fatica ad incidere)

Zeegeelaar 4 - Non difende e non attacca, prestazione imbarazzante non all'altezza di un campionato di Serie A. E non è la prima volta. (Dal 67’ Ouwejan 6,5 - Come Molina, meriterebbe più spazio. Entra con il piglio giusto, batte magnificamente la punizione che porta al gol di Nuytinck e segna anche un gol, poi annullato dal Var).

Pereyra 5 - Partita da dimenticare. Non il solito Tucumano ma c'è da dire che non era al meglio dal punto di vista fisico.

Llorente 5 - Un'ora di niente. Riceve pochi palloni, va detto, ma non sembra neanche battersi per guadagnarseli. Si vede che è lontano anni luce da una condizione accettabile. (Dal 60’ Okaka 7 - Entra e dopo quattro minuti riapre la partita con un colpo di testa dei suoi. Ci mette tanta voglia ed impegno, determinante.)

Gotti 6 - Sbaglia completamente la formazione iniziale: Walace non può fare la mezzala, Zeegelaar continua a non convincere eppure è sempre al suo posto, Becao dall'inizio. Nella ripresa, però, si riscatta e cambia il volto del match inserendo giocatori con fame e voglia di incidere. I risultati si vedono. 

Sezione: Pagelle / Data: Dom 21 febbraio 2021 alle 14:40
Autore: Jessy Specogna
Vedi letture
Print