pagelle

Bologna-Udinese 2-2, LE PAGELLE: Pereyra non molla, Arslan provvidenziale. Male Samir, davanti non si segna

Bologna-Udinese 2-2, LE PAGELLE: Pereyra non molla, Arslan provvidenziale. Male Samir, davanti non si segna

L'Udinese riesce a riacciuffare nella ripresa il pari. Avvio davvero sottotono dei bianconeri, con il Bologna che gioca meglio e chiude meritatamente avanti a fine primo tempo. Poi i felsinei restano in dieci e cambia la partita, i bianconeri...

Stefano Pontoni

L'Udinese riesce a riacciuffare nella ripresa il pari. Avvio davvero sottotono dei bianconeri, con il Bologna che gioca meglio e chiude meritatamente avanti a fine primo tempo. Poi i felsinei restano in dieci e cambia la partita, i bianconeri riprendono in mano la partita, creano tanto e trovano nel finale il gol del giusto pari.

Musso 6 - Nel primo tempo il Bologna lo impegna in più di un'occasione e lui si fa trovare presente. Sul secondo gol di Svanberg avrebbe potuto fare qualcosa di più. Nella ripresa inoperoso.

Rodrigo Becao 5,5 - Sbanda molto nei primi 45 minuti, su gol di Tomiyasu anche lui avrebbe potuto fare qualcosa in più. Cresce nella ripresa quando però il Bologna rinuncia ad attaccare. 

Bonifazi 6 - Anche quest'oggi il migliore dei tre dietro. Chiude con precisione, cerca di far ripartire da dietro la manovra. Si spinge anche davanti nel finale alla ricerca del pari. 

Samir 5 - Male a Torino, male anche oggi. Palacio vince ogni duello, sull'occasione della rete del 2-1 del Bologna si fa passare in area. Inizio distratto, balla e non poco. (Dal 77' Ouwejan 6 -  Entra bene in partita, diversi cross interessanti che gli attaccanti non riescono a sfruttare).

Stryger Larsen 5,5 - Il danese spinge davvero poco. Per 45' minuti resta basso, senza mai cambiare marcia. Esce nella ripresa, cambio che ci sta (Dal 77' Molina 6 - Stesso discorso di Ouwejan, il suo ingresso dà un po' di pepe sulla corsia di destra).

De Paul 6,5 - Parte malissimo anche lui, poi nel momento peggiore si carica tutta la squadra sulle spalle e inizia a costruire gioco. Nel secondo tempo prova in tutti a trovare la giocata vincente. Dal punto di vista fisico si vede che non è il suo miglior momento ma stringe i denti e non molla.

Walace 5,5 - Gotti lo schiera per avere maggiore equilibrio e per fare scherno davanti alla difesa. Un po' lento ed impacciato, l'abbiamo visto meglio in altre uscite. (Dal 59' Mandragora 6,5 - Ingresso più che positivo. Riesce a dare maggiore qualità alla mediana. Sfortunato quando un suo gran sinistro si stampa sul palo. Giocatore che se recuperato al 100% può essere davvero importante).

Pereyra 7 - Il Tucu è il migliore in campo tra i bianconeri. Nel primo tempo dai suoi piedi nascono le uniche sortite offensive. Coraggioso quando di testa va a trovare il gol del pareggio. Spende tutto ciò che ha in corpo.

Zeegelaar 5 - Distratto in ambo le fasi. Mai un'azione degna di nota, mai un'accelerazione. (Dal 60' Arslan 7 - Con l'ingresso del turco l'Udinese ritrova geometrie e ritmo. Suo il gol del pari che nasce da una penetrazione individuale).

Forestieri 5,5 - Esce dopo mezz'ora, non era al meglio e si vedeva. Dal 34' Nestorovski 5,5 - Lavora molto tra i due centrali per dare un riferimento e tenere su il pallone. Riesce a dare maggiore peso all'attacco, in area però bisogna segnare e lui si mangia un gol a tu per tu con Da Costa. 

Lasagna 4,5 - Inconsistente. L'Udinese mette un sacco di palloni nel mezzo e lui non c'è mai. In più perde la marcatura di Tomiyasu in occasione del gol. Altra prestazione da dimenticare.

All. Luca Gotti 5,5 - L'Udinese parte male, l'approccio alla partita è sbagliato. Nella ripresa domina e trova il pari che alla fine è il risultato più giusto.