notizie

Udinese-Bologna, LE IMPRESSIONI A FINE PRIMO TEMPO, partita confusa, ma un lampo di Okaka porta avanti i bianconeri

Udinese-Bologna, LE IMPRESSIONI A FINE PRIMO TEMPO, partita confusa, ma un lampo di Okaka porta avanti i bianconeri

Partita confusionaria quella del Friuli tra Udinese e Bologna. Tudor parte molto offensivo, con gli esterni invertiti e una coppia d'attacco pesante composta da Nestorovski e Okaka, nessuna sorpresa invece nei felsinei. Ritmi da subito...

Davide Marchiol

Partita confusionaria quella del Friuli tra Udinese e Bologna. Tudor parte molto offensivo, con gli esterni invertiti e una coppia d'attacco pesante composta da Nestorovski e Okaka, nessuna sorpresa invece nei felsinei. Ritmi da subito elevati, ma con tante palle perse e tante giocate "strane" da una parte e dall'altra. I friulani cercano fin da subito di mettere sotto pressione Skorupski sfruttando bene le fasce, poi però ovviamente si espongono ai contropiedi di Orsolini e Sansone, che però, come detto sopra, spesso effettuano scelte che si rivelano errate. Ecco quindi che Larsen, tornato sulla sua fascia, prende la mira e la mette sulla testa di Okaka, che in stacco è una garanzia: l'estremo difensore avversario non può nulla. Le zebrette si abbassano i rossoblù continuano con la loro tattica, spingendo ancor di più sulle ali, che trovano un paio di volte la porta di Musso, ma senza creare pericoli particolari. Le zebrette sembrano aver capito che è ora di tirar fuori gli attributi, ora bisogna fare attenzione alla reazione della squadra di Mihajlovic.