notizie

Udinese-Benevento, uno scontro diretto per guardare verso l’alto

Udinese-Benevento, uno scontro diretto per guardare verso l’alto

Altro giro e altro esame importante per l’Udinese, che attende oggi al Friuli il Benevento di Filippo Inzaghi. I campani, che fin qui stanno giocando un buon campionato, sono infatti a pari punti in graduatoria con i friulani – anche...

Alessandro Poli

Altro giro e altro esame importante per l’Udinese, che attende oggi al Friuli il Benevento di Filippo Inzaghi. I campani, che fin qui stanno giocando un buon campionato, sono infatti a pari punti in graduatoria con i friulani – anche se rimane da recuperare la gara contro l’Atalanta – e dunque condividono posizione e (almeno primo) obiettivo di una salvezza tranquilla. Il match non si preannuncia dunque dei più semplici vista anche la vittoria di ieri del Crotone che fa scendere a +6 il margine di distacco dalla terzultima posizione, tuttavia Gotti sa bene che proprio il successo negli scontri diretti fa la differenza nel morale della squadra, portandolo a puntare in alto e non solo a controllare la distanza dalla zona retrocessione.

Di sicuro il tecnico dell’Udinese questa sera potrà contare su un Lasagna finalmente sbloccato, che potrebbe provare a lasciarsi alle spalle questo non breve momento no, su un Bonifazi forse non al meglio ma ancora a disposizione e su alcune conferme ormai stabili come Pussetto e Walace, oltre al solito De Paul. Basteranno per arginare Roberto Insigne e compagni? Con freddezza sotto porta e una difesa attenta come e più che a Cagliari, assolutamente sì.