Salta la partita di Libertadores per festeggiare il suo compleanno,i tifosi del Flamengo infuriati con Vizeu: "Vergogna,vattene"

13.03.2018 10:00 di Jessy Specogna  articolo letto 1048 volte
Salta la partita di Libertadores per festeggiare il suo compleanno,i tifosi del Flamengo infuriati con Vizeu: "Vergogna,vattene"

Momento negativo per Felipe Vizeu, attaccante che sarà bianconero da luglio ma che al momento veste ancora la maglia del Flamengo. La punta brasiliana sta facendo parlare ultimamente di sè più per il suo atteggiamento fuori dal campo che per le sue giocate in campo e al momento è al centro di una grossa polemica scoppiata in casa Flamengo.

Il club rossonero ha convocato il giovane classe '97 per la gara di Libertadores che vedrà mercoledì notte il Flamengo scontrarsi in Ecuador contro l'Emelec. Vizeu però ha rifiutato la convocazione per "motivi personali", chiedendo in pratica di non essere convocato.

Nella serata di ieri poi il fratello dell'attaccante, Igor Vizeu, ha pubblicato su Instagram una foto che ritrae Felipe festeggiare il suo  21esimo compleanno. La cosa non è andata affatto giù ai sostenitori del Flamengo che hanno iniziato a ricoprire il post di insulti e invitando l'attaccante ad andarsene il prima possibile. "Vergogna""Te ne puoi immediatamente andare all'Udinese", questi alcuni dei commenti tratti da Globoesporte.com.

Insomma, il rapporto fra la tifoseria del Flamengo e il futuro bianconero sembra essere ormai compromesso.