Bruno Pizzul, storico giornalista friulano, ha parlato ai microfoni di Udinese Tv del momento dell'Udinese, tracciando anche un bilancio della stagione.

"La partita persa con la Juve può essere considerata paradigmatica di quello che è il mondo del calcio: un mistero agonistico. Che la Juve potesse vincere quella partita lì, fino a 10 minuti dalla fine nessuno lo poteva ipotizzare. Come non si poteva ipotizzare che De Paul e Ronaldo sarebbero stati i protagonisti del finale. Nel calcio può succedere di tutto, ma perdere una partita come quella è dura da digerire. Può esserci ancora qualche motivo di soddisfazione nelle ultime gare. L'Udinese avrebbe potuto avere 5/6 punti in più e trovarsi ben più su in classifica. Comunque quest'anno non si è sofferto".

Sezione: Notizie / Data: Mer 05 maggio 2021 alle 16:54
Autore: Jessy Specogna
Vedi letture
Print