Nestorovski: "La classifica noi non la guardiamo perché siamo consci della nostra forza"

12.07.2020 23:24 di Stefano Pontoni Twitter:    Vedi letture
© foto di www.imagephotoagency.it
Nestorovski: "La classifica noi non la guardiamo perché siamo consci della nostra forza"

Alla fine della sconfitta interna contro la Sampdoria, Ilija Nestorovski ha parlato ai microfoni di Udinese Tv: "Inizialmente ci sentivamo bene in campo, siamo andati in vantaggio e poi purtroppo abbiamo preso gol negli ultimi 10 secondi del primo tempo e loro sono rientrati nel vivo nel secondo tempo. Alla fine direi che i dettagli hanno fatto la differenza. Comunque dobbiamo guardare avanti e dimenticare questa sconfitta in fretta perché tra due giorni giochiamo nuovamente contro la Lazio e dobbiamo recuperare tutte le energie possibili per fare una grande partita. Gol allo scadere del primo tempo? È normale che ci abbia spiazzati perché un gol poco prima di tornare negli spogliatoi è sempre un galvanizzante per chi lo fa e un peso per chi lo subisce. Nonostante questo abbiamo iniziato bene il secondo tempo e abbiamo avuto qualche buona occasione, compresa la parata sulla linea di Audero. Oggi siamo stati sfortunati perché secondo me avremmo meritato almeno di pareggiare, alla fine abbiamo perso ma dobbiamo alzare la testa e guardare avanti e fare una bella partita contro la Lazio. La classifica noi non la guardiamo perché siamo consci della nostra forza, sappiamo che siamo una grande squadra e pensiamo partita per partita. Rotazioni? Se il Mister ha deciso di cambiare 5 giocatori vuol dire che pensa che possano rispondere bene e noi dobbiamo solo dare il massimo in campo. Alla fine è sempre il Mister che decide chi deve scendere in campo".