La Commissione Provinciale di Vigilanza Locali di Pubblico Spettacolo, ha concesso l'agibilità allo Stadio Friuli per una capienza di 12.570 spettatori per l'intera stagione 2014/2015. Il provvedimento è stato emesso oggi dopo una giornata di sopralluoghi e riunioni. I lavori sono stati presieduti dal Vice-prefetto Francesco Palazzolo. Presente il Presidente del Coni FVG On. Giorgio Brandolin.                                                                                                                                        L ' ispezione al cantiere e allo stadio ha permesso di constatare il superamento di tutte le pregiudiziali dei giorni scorsi.   E' stata dunque approvata la seconda fase transitoria che consentirà all'Udinese di giocare allo Stadio Friuli anche in presenza dei lavori di ristrutturazione.                                                                                                                  "Siamo molto soddisfatti - dichiara il Direttore Amministrativo e Project Manager Alberto Rigotto - perché al termine di questa giornata di duro lavoro possiamo dire, come abbiamo sempre fatto, che manterremo la parola data ai nostri tifosi: i lavori proseguiranno celermente e giocheremo tutte le partite della stagione nel nostro stadio. Desidero ringraziare i componenti della commissione e chi insieme a noi ha lavorato duramente per raggiungere questo importante risultato".

Sezione: Notizie / Data: Mer 20 agosto 2014 alle 21:00 / Fonte: udinese.it
Autore: Ivan Cagnucci
vedi letture
Print