Diramato il comunicato del giudice sportivo Giampaolo Tosel, che punisce la società nerazzurra per i cori rivolti dai propri sostenitori ad un giocatore dell’Udinese. Questo il provvedimento adottato:
“Il Giudice Sportivo, letta la relazione dei collaboratori della Procura federale; rilevato che, verso il 39° del secondo tempo, sostenitori della Soc. Internazionale indirizzavano ad un calciatore di altra Società grida e cori insultanti, espressivi di discriminazione razziale; valutata la specifica recidività in tali biasimevoli comportamenti delibera di sanzionare la Soc. Internazionale con l’ammenda di € 50.000,00 con diffida.”

Sezione: Notizie / Data: Lun 20 maggio 2013 alle 22:00 / Fonte: Legaseriea.it
Autore: Davide Cavalca
Vedi letture
Print