notizie

Cioffi: “Obiettivo 40 punti, dobbiamo conquistare la salvezza. Gotti allenatore eccezionale, anche con i giovani”

Cioffi: “Obiettivo 40 punti, dobbiamo conquistare la salvezza. Gotti allenatore eccezionale, anche con i giovani”

Nel corso della sua intervista al portale "Shoot the difference", il vice allenatore dell'Udinese Gabriele Cioffi ha parlato anche degli obiettivi della squadra.  "L'obiettivo sono i 40 punti: dobbiamo conquistare la...

Jessy Specogna

Nel corso della sua intervista al portale "Shoot the difference", il vice allenatore dell'Udinese Gabriele Cioffi ha parlato anche degli obiettivi della squadra.

 "L'obiettivo sono i 40 punti: dobbiamo conquistare la salvezza, non ci viene chiesto di ottenere l'accesso alla Uefa o di arrivare tra i primi cinque. Io ho la fortuna di lavorare con Luca Gotti, un allenatore eccezionale anche con i giovani. Abbiamo avuto diversi problemi a causa del Covid, ma il fattore che qui crea maggiori complicazioni è quello di lavorare con molti giocatori tutti di nazionalità diverse: ci sono olandesi, turchi, tedeschi, norvegesi, argentini, brasiliani. Hai a che fare con mentalità diverse, metodologie diverse, diversi approcci nell'apprendimento e nella visione del calcio. E' incredibile riuscire a trovare il punto d'incontro per tutto questo. E non finisce qui, perchè comunque devi gestire anche i rapporti con la stampa, con il presidente, con il direttore tecnico.. Ci viene delegato molto. Per fortuna siamo uno staff numeroso, composto da molte persone composto da due preparatori dei portieri, quattro sul campo, tre preparatori atletici, tre match analyst: Gotti dà la possibibilità ad ognuno di dimostrare le sue capacità. Io sono molto soddisfatto, ma so che non abbiamo fatto niente finchè non raggiungiamo i 40 punti".