Alberto Malesani, ex allenatore dell'Udinese nella stagione 2007 dove però non ebbe molta fortuna, è la prima opzione per la sostituzione di Eusebio Di Francesco sulla panchina del Sassuolo. Dopo i continui "no grazie" di Pippo Inzaghi, volenteroso di restare al Milan, così come ha confermato Adriano Galliani, i neroverdi hanno virato sul tecnico veneto. Ieri sera c'è stato un contatto telefonico con i vertici dirigenziali, dove il tecnico veronese ha dato la sua disponibilità. Malesani compirà 60 anni il prossimo 5 giugno. Una carriera comincia al Chievo dove ha allenato squadre giovanili, poi la Primavera, ha fatto il vice, poi per quattro stagioni è rimasto in sella alla prima squadra. '97-98 alla Fiorentina, il Parma dal '98 al 2001, il Verona 2001-2003, al Modena 2003/2004, poi l'esperienza greca al Panathinaikos 2005-2007, Udinese (2007), Empoli (2007-2008),  Siena (2009-2010), Bologna (2010-2011), il Genoa, la sua ultima panchina è stata il Palermo. Se dovesse essere ingaggiato, il suo esordio sarebbe contro la squadra della sua città: l'Hellas Verona. Nella giornata di oggi questa ipotesi potrebbe diventare reale. Malesani così firmerà un contratto fino a fine stagione, con un'opzione per il prossimo anno in caso di salvezza.

Sezione: Gli ex / Data: Mer 29 gennaio 2014 alle 08:15
Autore: Stefano Pontoni
vedi letture
Print