In un'intervista rilasciata a Milan Channel e trascritta da milannews, l' ex allenatore dell'Udinese Giovanni Galeone commenta così il rinnovo del difensore colombiano: “Zapata è un ottimo giocatore e lo ha dimostrato quest’anno, nonostante non abbia avuto un inizio positivo. Io l’ho allenato a Udine e sono sicuro che può fare ancora meglio. In Spagna non ha fatto benissimo perché giocava in ruolo che non era suo. Lui è un difensore centrale, ha grande velocità ed è bravo nell’uno contro uno: a Siena per esempio il Milan attaccava con tanti uomini e in più occasioni Zapata si è trovato spesso a tu per tu con gli avversari, ma li ha sempre bloccati. Secondo me deve ancora ritrovare la sicurezza che aveva a Udine, voglio rivedere quel Zapata. Per lui io avevo pronosticato squadre con Barcellona e Real Madrid, si è un po’ perso per strada ma spero che nel Milan possa rivedersi il vero Zapata, quello che giocava con una sicurezza disarmante. Cristian è anche bravo di testa e negli anticipi, ha buoni piedi, ma può migliorare ancora: tatticamente deve riprendere l’abitudine a giocare da centrale e inoltre a volte porta troppo palla, un errore che fa fin dall’inizio della sua carriera. Zapata e Mexes sono una coppia di sicuro affidamento, non ci sono molti centrali in Italia meglio di loro”.

Sezione: Gli ex / Data: Ven 24 maggio 2013 alle 19:20
Autore: Davide Cavalca
vedi letture
Print