Marino: "I nuovi si sono inseriti, quindi non siamo quelli dell'anno scorso come dicono, gran lavoro di tutti"

25.08.2019 22:23 di Davide Marchiol   Vedi letture
Marino: "I nuovi si sono inseriti, quindi non siamo quelli dell'anno scorso come dicono, gran lavoro di tutti"

Il DT Pierpaolo Marino fa la disamina della partita a Udinews TV: "Grande mentalità dei ragazzi, il Milan praticamente non ha tirato in porta, Tudor ha studiato tatticamente alla perfezione la partita e i giocatori l'hanno interpretata al meglio. Con queste prestazioni possiamo costruire qualcosa gradino dopo gradino, la squadra ha preso la mentalità giusta, dobbiamo continuare su questa linea. Un grazie ai tifosi perchè la cornice di pubblico è stata fantastica, uniti potremo ricostruire il nostro futuro. È stata una vittoria da "premiata ditta" da operai che vogliono stare uniti e dimostrano di avere qualità, voglio ringraziare in particolare Pezzella perchè sa che andrà via e ha giocato con grande professionalità, poi il ringraziamento va a Tudor perchè ha messo in campo la squadra in modo molto intelligente. A dispetto di quanto sta succedendo alle altre squadre avevamo a un certo punto quattro giocatori nuovi su cinque, quindi a dispetto di quanto dice qualcuno non siamo quelli dell'anno scorso, ne dovrà entrare ancora uno, quando giocheranno cinque nuovi ci sarà mezza squadra rinnovata, ma non perchè il gruppo precedente non fosse all'altezza, in più i big sono ancora qua, a livello di società non si poteva credo fare di più. Dovremo probabilmente fare ancora un movimento perchè probabilmente Pezzella andrà via, ma dobbiamo costruire su questi elementi di oggi, che non sono solo calcistici, ma anche di mentalità, che si deve espandere anche a chi ci sta intorno. Da domani pensiamo solo al Parma, quella di oggi è una vittoria preziosa, ma da domani dovremo pensare come se avessimo zero punti".