Ormai è praticamente ufficiale. Il gioiello classe '95 Alexis Zapata dell'Udinese, appena acquistato dai colombiani dell'Envigado, sarà girato in prestito al Sassuolo per farsi le ossa in Serie A. Si concretizza quindi un affare già a lungo anticipato in queste ultime settimane. Il giocatore, che a Udine adesso non può fermarsi in quanto extracomunitario, ha bisogno di trovare minutaggio e di ambientersi al calcio italiano, molto differente da quello sudamericano. Zapata, considerato in Colomibia un fenomeno e il nuovo crack del calcio nazionale, è un esterno sinistro offensivo che potrebbe fare al caso del 3-4-3 di Di Francesco. Continua così la politica del Sassuolo che, emulando l'Udinese, punta sui giovani. Guidolin sicuramente lo terrà d'occhio per capire davvero le sue reali potenzialità, prima del rientro in Friuli.

Sezione: Calciomercato / Data: Lun 06 gennaio 2014 alle 08:30
Autore: Stefano Pontoni
vedi letture
Print