calciomercato

Il Milan su De Paul ma l’Udinese non si priver? a gennaio del di?z a meno di una proposta indecente

Il Milan su De Paul ma l’Udinese non si priver? a gennaio del di?z a meno di una proposta indecente

Il mercato è finito soltanto da una settimana ma già circolano le prime voci sugli affari del prossimo inverno. A destare preoccupazione tra i tifosi dell'Udinese è stato l'interessamento del Milan per Rodrigo De...

Stefano Pontoni

Il mercato è finito soltanto da una settimana ma già circolano le prime voci sugli affari del prossimo inverno. A destare preoccupazione tra i tifosi dell'Udinese è stato l'interessamento del Milan per Rodrigo De Paul. Dopo le voci estive mai concretizzate i rossoneri potrebbero tornare presto all'assalto. 

Paolo Maldini già lo scorso agosto avrebbe preso i primi contatti con Agustin Jimenez, agente del giocatore, contatti poi che stanno preseguendo. Il giocatore piace, e non poco, anche per la sua duttilità oltre che per la qualità sopra la media. 

Prezzo fissato, 35 milioni, il Milan lo sa. Servirà un'offerta da capogiro per convincere l'Udinese a privarsi, cosa mai accaduta in passato, di un giocatore così importante a gennaio. La sensazione è che, fino a giugno, l'argentino difficilmente si muoverà da Udine a meno che davvero non arrivi una proposta indecente, cosa davvero difficile soltanto da ipotizzare per un club che ha l'obbligo di rispettare certi parametri finanziare come quello rossonero.