E' raggiante Gianpaolo Pozzo dopo la vittoria sull'Inter che ha consentito all'Udinese di accedere ai quarti di finale: "Abbiamo disputato una buona gara dove meritavamo anche di più. Mi sembra di aver ritrovato la mia squadra, con temperamento e voglia di vincere. Siamo stati un pò imprecisi sotto porta perchè potevamo fare più gol, la squadra ha reagito bene e ora i giocatori sanno di avere la capacità e la forza di sempre. Oggi abbiamo dominato contro una buona Inter. Sono veramente contento. Migliore in campo Maicosuel? Lui ha bisogno di trovare continuità. Ha i numeri e le caratteristiche per far male, ma deve trovare la continuità di rendimento e per avere la fiducia del mister deve essere concreto. Oggi ha segnato e speriamo che sia una buona iniezione di fiducia. In Brasile è molto quotato e noi siamo rimasti un pò male perchè non ha mai potuto mostrare tutte le sue potenzialità. Spero che i ragazzi tornino a ricordarsi cosa hanno fatto l'anno scorso con le 8 vittorie consecutive. La squadra è la stessa con l'aggiunta di Nico Lopez, Fernandez e altri giovani che oggi erano in campo. Questa è una squadra ancora più forte dell'anno scorso che ancora non ha espresso il meglio. Acquisto del 2014 Muriel? Muriel non ha avuto fortuna perchè ha avuto qualche acciacco che ha condizionato il suo rendimento. Lo staff medico non vuole ricadute come accadde con Barreto che da un problema muscolare non è più tornato quello di prima. Bisogna andarci con cautela, ma con Muriel disponibile sarà tutta un'altra cosa, nessuno vede la porta come lui". 

Sezione: Primo Piano / Data: Gio 09 gennaio 2014 alle 23:10
Autore: Stefano Bentivogli / Twitter: @Sbentivogli10
vedi letture
Print