Troppi impegni ravvicinati, l'Udinese sfratta il Pordenone. I ramarri ora potrebbero trasferirsi al Rocco di Trieste

05.06.2020 11:19 di Jessy Specogna   Vedi letture
Troppi impegni ravvicinati, l'Udinese sfratta il Pordenone. I ramarri ora potrebbero trasferirsi al Rocco di Trieste

Gli incroci di calendario con l'Udinese potrebbero costringere il Pordenone a salutare la 'Dacia Arena' per cercare una 'seconda casa'. L’impianto prescelto sarebbe il 'Nereo Rocco' di Trieste. A confermarlo è Giancarlo Migliorini, dg dei ramarri, il quale, dalle colonne del Messaggero Veneto, spiega: «Stiamo discutendo: d’altronde non abbiamo alternative nel nostro territorio. Detto questo è una situazione che va approfondita, anche alla luce dei futuri impegni della squadra alabardata». La Triestina, infatti, a luglio, nei giorni in cui sono in programma le gare dei friulani con Pisa e Salernitana, potrebbe disputare i play-off di serie C”.