Queste le dichiarazioni di Maurizio Domizzi dopo il 2-2 odierno contro il Pisa:

“Eravamo partiti un po’ contratti, ma abbiamo avuto una buona reazione dopo lo svantaggio. Abbiamo avuto due occasioni per andare sul 2-1, il rigore non voglio nemmeno commentarlo. E’ un rigore assurdo che ha rovinato la partita. Andare sotto in quel modo, trovandosi in dieci, era una mazzata, non era facile rimontare in quelle condizioni. Abbiamo avuto anche la possibilità di vincere la partita con Ciurria. Dispiace che non ci sia l’aiuto del Var, ma questi episodi se fossero aiutati sarebbero persino troppo facili da vedere. Cosa ha fatto la differenza? Ciurria che quasi al 90′ va a cercare ancora il gol, Bassoli e Vogliacco che entrano e fanno la differenza. Ci serve il contributo di tutti, ci servono le nostre armi. Adesso recuperiamo le energie in vista del rush finale e di Reggio Emilia”

Sezione: Pordenone / Data: Sab 24 aprile 2021 alle 20:34
Autore: Jessy Specogna
Vedi letture
Print