Pobega: "Ho scelto Pordenone perchè è nato subito un gran feeling"

14.09.2019 18:55 di Davide Marchiol   Vedi letture
Pobega: "Ho scelto Pordenone perchè è nato subito un gran feeling"

Pobega è stato intervistato da DAZN dopo il fantastico avvio di campionato: "Ho scelto il Pordenone perchè ho sentito subito un buon feeling con la società, ho ascoltato la loro offerta e visto il loro progetto e non ho avuto dubbi ad accettare. La mia carriera è iniziata a 14 anni al Milan in convitto. Se devo dire qualcuno a cui mi ispiro non c'è, ma quando ero piccolo adoravo Schweinsteiger, oltre perchè mi assomigliava un po' anche per il suo modo di stare in campo. È stata una grande emozione segnare alla mia prima in B e alla prima in B del Pordenone, in uno stadio che con la B centra poco. Quei due gol sono valsi per chiudere una partita che volevamo vincere. Il mio supereroe? In spoagliatoio mi prendono in giro perchè ho gli occhiali circolari ed assomiglio ad Harry Potter (ride ndr). LeBron? Un grande, con tutto quello che ha fatto non ci si può appassionare, quando si gioca vado a letto presto, ma quando non si gioca non posso promettere di non stare in piedi a vedere l'NBA".