L'Udinese perde 1-0 contro la Fiorentina e abbandona la Coppa Italia. Questi i voti ai bianconeri.

Musso 6 - Vive una serata abbastanza tranquilla visto che la Fiorentina tira poco in porta. Non può nulla sullo splendido mancino dal limite del giovane Montiel.

Molina 6 - Torna in campo dopo qualche partita e mette in mostra, come d'altronde aveva già fatto intravedere, importanti qualità in fase offensiva. Spinge bene e sforna ottimi cross, purtroppo però per nessuno visto che Lasagna viene costantemente anticipato. 

Bonifazi 6,5 - Roccioso. Approfitta nel migliore dei modi dell'occasione concessagli da Gotti mettendo in mostra anche una certa disinvoltura palla al piede. Mezzo voto in meno per un brutto pallone perso nel primo tempo al limite dell'area che poteva costare caro.

Nuytinck 7 - Ennesima prova da leader. Insuperabile nell'uno contro uno, annulla Vlahovic e Kouamè. 

Samir 6 - Da terzino fa vedere ancora una volta di trovarsi a suo agio. Prestazione attenta ed energica, si fa anticipare però da Montiel in occasione del gol viola.

Pereyra 5,5 - La tecnica c'è, la condizione fisica un po' meno. Nel secondo tempo viene sostituito da Gotti. 

De Paul 5,5 -Non il migliore De Paul questa sera. Tanta quantità ma anche tanti palloni persi rispetto al solito. Una gara sotto gli standard però ci può assolutamente stare.

Makengo 6 - Molto dinamico e mobile il centrocampista francese. Sbaglia qualcosa dal punto di vista tecnico ma nel complesso prova sufficiente.

Deulofeu 4,5 - Troppo brutto per essere vero, lontanissimo da una forma anche minimamente accettabile. Non riesce mai a saltare l'uomo ne a cambiare passo. Monomarcia. In queste condizioni non è in grado di dare una mano alla squadra. Non è ancora pronto. 

Lasagna 4,5 - Non un tiro in porta, non uno spunto in velocità, tantissimi palloni persi, sistematicamente anticipato. Il nulla più totale. Ma ciò che infastidisce maggiormente è l'atteggiamento. Molle, svogliato, quasi indisponente. 

Forestieri 7 - Finchè rimane in campo è il migliore tra le file dei bianconeri. Qualità e garra, le azioni principali dell'Udinese nascono sempre dai suoi piedi. Inspiegabile la sostituzione quando sembrava avere ancora birra in corpo. 

Larsen 6 - Entra bene in campo al posto di Molina. 

Jajalo 6 - Il bosniaco torna in campo dopo diversi mesi passati ai box. Gestisce il pallone con disinvoltura, agevolato anche dal ritmo più che basso del match.

Pussetto 6 - Ci mette voglia e si muove tanto, peccando però nella giocata decisiva. Il suo ingresso mette quanto meno un po' di pepe lì davanti.

Okaka 5,5 - In campo all'inizio del secondo tempo supplementare. Non entra però benissimo in partita.

Becao Sv

Sezione: Pagelle / Data: Mer 25 novembre 2020 alle 20:40
Autore: Jessy Specogna
Vedi letture
Print