Forse è solo pura coincidenza ma ieri hanno segnato entrambi una doppietta che ha permesso rispettivamente a Watford e Udinese di vincere contro Leicester e Atalanta, e di tenere in vita le speranze di queste due squadre, la promozione in Premier League per quanto riguarda il Watford, e un posto nella prossima Europa League per l'Udinese. Matej Vydra (21) e Antonio Di Natale (35) hanno molte cose in comune, anche se la loro differenza di età potrebbe far dire il contrario. Entrambi con la doppietta di ieri sono saliti a quota 22 reti in Serie A e in Championship. Entrambi si sono fatti trovare pronti nel momento decisivo della stagione. Il giovane attaccante ceco arrivava da un periodo difficile (12 partite senza segnare in Championship), il capitano bianconero invece era chiamato ad una prova di riscatto dopo l'errore dal dischetto a Palermo e il nervosismo con Guidolin dopo la sostituzione. Non hanno deluso, e adesso manca una sola partita per raggiungere l'obiettivo. I tifosi del Watford e dell'Udinese chiedono l'ultimo sforzo, un altro gol. E chissà se l'anno prossimo non si ritroveranno a fare a gara a chi fa più gol con la stessa maglia. Bianconera ovviamente.

Sezione: Notizie / Data: Lun 13 maggio 2013 alle 12:20
Autore: Vito De Caro
vedi letture
Print