Udinese che chiude avanti 1 a 0 il primo tempo. Piace eccome il 4-3-3 disegnato da Gotti, con Makengo e De Paul in mediana e libertà di spaziare sulla trequarti per Deulofeu. A sbloccare il risultato però non è il diéz e nemmeno l'ex Barcellona ma el Topa Forestieri, lesto a cacciare in rete una palla lasciata lì da Perina. L'argentino ex Sheffield si fa notare per la sua intraprendenza e per la sua capacità di saltare l'uomo. Diverse le occasioni create dai bianconeri, primo tempo positivo. Unico neo qualche pallone di troppo perso in uscita, errori che con avversari di altro livello possono costare assai cari. Il secondo tempo va giocato con la stessa intensità del primo, il Vicenza se la vuole provare a giocare fino alla fine. 

Sezione: Notizie / Data: Mer 28 ottobre 2020 alle 18:44
Autore: Stefano Pontoni / Twitter: @PontoniStefano
Vedi letture
Print