Anche Cristiano Giaretta dice la sua nel post partita: “Eravamo molto fiduciosi, non è possibile essere convinti e vittoriosi e dopo due giorni fornire una prestazione non all’altezza. Tutti, giocatori e staff dobbiamo esaminare cosa sta accadendo. Non dobbiamo perdere le certezze che abbiamo, i giocatori, il lavoro e dobbiamo tenerlo a mente lavorando sempre di più e meglio. Dobbiamo ragionare sulle situazione partendo dalle nostre certezze e lavorando. Sappiamo cosa dobbiamo fare e sono certo che con calma ci riprenderemo. E’ facile mandare all’aria tutto perché non arrivano i risultati, ma al contrario non dobbiamo cadere in questo tranello e continuare quindi a lavorare e riprenderci al più presto”.

Sezione: Notizie / Data: Lun 13 gennaio 2014 alle 22:40
Autore: Stefano Bentivogli / Twitter: @Sbentivogli10
vedi letture
Print