Sempre protagonista Antonio Di Natale (36) che, alla prima partita della sua decima stagione all'Udinese, sigla una doppietta contro l'altro grande amore della sua grande carriera, l'Empoli, regalandosi il vertice momentaneo della classifica marcatori. Intervistato al 90' da Sky, il capitano dei friulani ha analizzato così la prestazione sua e dei compagni: "Partita difficile, complimenti all'Empoli, che nel primo tempo avrebbe meritato più di noi. Siamo stati bravi a soffrire e portarci in vantaggio; Muriel comincia a star bene, deve trovare fiducia per poter essere il campione che già è.
Sarri è un grande allenatore che ha fatto la gavetta come me, l'Empoli è una grande squadra e mi dispiace per loro però il calcio è questo. Avevo detto a Corsi che avrei fatto doppietta, mi dispiace per l'Empoli, ma è stata una bella partita".

Sezione: Notizie / Data: Dom 31 agosto 2014 alle 22:53
Autore: Stefano Pontoni / Twitter: @PontoniStefano
vedi letture
Print