Apu Udine, Mobio e Deangeli si presentano: "Porteremo voglia, atletismo e fisicità"

03.07.2020 20:45 di Stefano Pontoni Twitter:    Vedi letture
Apu Udine, Mobio e Deangeli si presentano: "Porteremo voglia, atletismo e fisicità"

Giornata di presentazioni in casa Apu. Al PalaSport Benedetti di via Marangoni, quartier generale bianconero in queste ultime settimane, sono stati presentati i neo-acquisti Joseph Mobio, ala estremamente duttile classe ’98 reduce da un’esperienza all’Orlandina Basket Capo d’Orlando e Lodovico Deangeli, ala piccola classe 2000, che ha vestito la casacca della Pallacanestro Biella nell’ultima stagione.

Mobio si è presentato così alla stampa: “Il mio obiettivo? Provare a vincere, sono stato chiaro fin da subito con il coach su questo punto. Non vedo l’ora di iniziare. Sono qui per offrire energia e atletismo. Lavorerò anche molto individualmente per cercare di migliorare il più possibile. Questa è un’opportunità importante, voglio cercare di sfruttare al meglio”.

Queste, invece, le prime dichiarazioni in bianconero di Deangeli: “Biella ha rappresentato per me la prima esperienza lontano da casa, questa non è la prima volta che vivo in un contesto “senior”. Sono davvero contentissimo per questa opportunità. Qui c’è un progetto di alto livello, basti pensare alla qualità degli staff tecnico e medico. Stamattina ho fatto il mio primo allenamento in bianconero, di tutti i ragazzi conoscevo solo Joseph perché ci siamo incrociati a Capo d’Orlando, ma mi sembrava di conoscere tutti da tempo, non solo da poche ore. Cosa darò in campo? Il mio compito principale sarà occupare lo spazio in difesa per ripartire in contropiede. Mi piacerebbe diventare sempre più esterno, sempre più 3. Lavorerò in tal senso sia dal punto di vista fisico che tecnico”.