Non solo Lasagna, all'Inter piace anche Musso

14.10.2019 16:11 di Stefano Pontoni Twitter:    Vedi letture
© foto di Daniele Buffa/Image Sport
Non solo Lasagna, all'Inter piace anche Musso

Samir Handanovic è ad oggi uno dei migliori portieri d'Europa. A dirlo sono i numeri e le prestazioni da fenomeno di questo inizio stagione. L'Inter però pensa già al futuro visto che lo sloveno è un classe 1984. I neroazzurri non vogliono farsi trovare impreparati e per questo motivo si stanno già muovendo a caccia in un erede all'altezza.

Diversi i profili visionati ma ce ne è uno che più di tutti stuzzica l'attenzione dell'Inter: si tratta del bianconero Juan Musso. L'argentino, come Handanovic, è stato protagonista di un inizio di stagione strepitoso dopo un ottimo primo anno in Serie A. Gli scout neroazzurri lo conoscono già dai tempi del Racing di Avellaneda. Musso convince per affidabilità, capacità di rispondere presente nei momenti importanti, è un portiere con ulteriori margini di crescita che l'Inter tiene d'occhio in più di un'occasione.

Battere sul tempo la concorrenza, assicurandosi un portiere dal grande futuro: sarebbe questa l'idea dell'Inter. Per convincere Pozzo però servivra un'offerta davvero irrinunciabile, offerta che potrebbe arrivare già la prossima estate. Acquisto subito, poi forse ancora un altro anno da titolare a Udine in prestito, per poi raccogliere definitivamente l'eredità di Handanovic.