"Raggio di Luna" TuttoUdinese Award: il premio al miglior bianconero in onore al grande Selmosson

12.05.2016 13:00 di Stefano Pontoni Twitter:    Vedi letture
"Raggio di Luna" TuttoUdinese Award: il premio al miglior bianconero in onore al grande Selmosson

Una delle grande novità per tutti gli utenti di TuttoUdinese.it con l'inizio della nuova stagione: è stata la prima edizione del TuttoUdinese Award, il premio che la nostra testata riserva al migliore della stagione. Ma ad eleggere il miglior calciatore della stagione 2015/16 siete stati voi grazie ai sondaggi che settimanalmente hanno premiato di volta in volta i migliori in campo.

Il TuttoUdinese Award assegnerà un premio chiamato "Raggio di Luna" in onore del grande Arne Selmosson, indimenticato fuoriclasse svedese che a cavallo fra gli anni cinquanta e sessanta ha vestito la gloriosa casacca bianconera sfiorando anche un clamoroso scudetto nella stagione 1954/1955.

Il suo soprannome era Raggio di Luna, il suo nome Bengt Arne Selmosson. Soprannome che derivava dalla biondissima capigliatura e dalla carnagione chiara, tratti tipici di un ragazzo svedese. Selmosson infatti nacque in Svezia il 29 marzo 1931, nel piccolo paese di Sil. Arrivò in Italia nel 1952 acquistato dall'allora presidente dell'Udinese Dino Bruseschi per una fortuna all'epoca, dopo che l'allenatore Bigogno lo aveva addocchiato. Non fu possibile vederlo subito in campo a causa di un decreto del Presidente del Consiglio che impediva l'impiego di giocatori stranieri, per questo motivo rimase inattivo per un anno. All'inizio del '900 le prime squadre erano formate quasi completamente da ragazzi del posto, in particolare i friulani seguivano questa filosofia. Col passare degli anni venivano considerati "stranieri" giocatori che provenivano da regioni diverse, poi arrivò il fascino dello straniero vero e proprio, fu il caso di  un campione come Selmosson.